HomePage > Laboratorio

 


 

PORTATILE CON DOPPIA CONFIGURAZIONE DI RETE
 

INTRODUZIONE

Quando si lavora con il portatile spesso si ha la necessità di reimpostare i parametri di rete
(indirizzi IP, subnet, server DNS, ecc..) a seconda della rete a cui ci connettiamo.

Per ovviare a questa macchinosa operazione manuale di cambio parametri c’è la possibilità di impostare più configurazioni ed attivarle con un semplice click del mouse a seconda della rete a cui siamo connessi in quel momento, questo grazie al comando netsh presente in Windows 2000 e Windows XP...ma passiamo alla procedura da effettuare per raggiungere questo traguardo.

 
GUIDA PASSO-PASSO

Impostiamo correttamente i parametri di rete per (ad esempio) la rete di casa.

Successivamente apriamo una sessione DOS (start / esegui / cmd).

Digitiamo ora il comando:

netsh -c interface dump > c:\ReteDiCasa.txt

Questo comando praticamente prende tutta la configurazione delle connessioni attive in quel momento e compila un file (ReteDiCasa.txt) con i parametri della rete di casa.
 

A questo punto modifichiamo i parametri del TCP/IP come se fossimo i ufficio e ripetiamo il comando ma modificando il nome del file di testo.

Sempre da una sessione DOS (start / esegui / cmd) digitiamo:

netsh -c interface dump > c:\ReteUfficio.txt

Abbiamo salvato così nella root dell’hard-disk (c:/) le due configurazioni di rete per casa e per l’ufficio.

Adesso apriamo il Blocco Note di Windows (notepad.exe) e creiamo un file di testo con i seguenti comandi:

------------------------------------------

@echo off

netsh -f c:\ReteDiCasa.txt

ipconfig/flushdns  

exit

------------------------------------------

…e salviamolo sul Desktop come ReteDiCasa.bat
 

Apriamo nuovamente il Blocco Note e creiamo un altro file con i parametri:

------------------------------------------

@echo off

netsh -f c:\ReteUfficio.txt

ipconfig/flushdns  

exit

------------------------------------------

…e salviamolo sul Desktop come ReteUfficio.bat

A questo punto quando si cambia rete bisogna solo cliccare sul file corrispondente, ReteDiCasa.bat o ReteUfficio.bat per impostare i parametri TCP/IP corretti senza neanche bisogno di riavviare Windows o la connessione Lan.

Potete utilizzare questa procedura per creare ennesimi file di configurazione per tutte le reti che utilizzate.

PS Per funzionare naturalmente non eliminate i file ReteDiCasa.txt e ReteUfficio.txt altrimenti gli script .BAT non troveranno la configurazione.

I file .TXT non devono necessariamente risiedere in C:/ ma possono essere salvati e richiamati in una sottocartella qualsiasi (es. netsh -c interface dump > c:\configurazioniIP\ReteDiCasa.txt ) basta che il percorso sia specificato anche nel file .BAT

 

       
 HomePageInformazioni | Contatti |

.: Realizzazione grafica e contenuti di Simone Martelli :.
 
.: Tuttoreti è online dal 1999 (Restyling 2006) :.